STUDIO HR | ricerca innovazione sviluppo organizzativo

ANALISI SULLA SALUTE ORGANIZZATIVA

Partiamo da riflessioni sul presente per poi costruire ipotesi di intervento condivise che tengano presenti dimensioni e contesti funzionali allo sviluppo futuro. Le analisi sulla salute organizzativa, le analisi di clima, più o meno articolate, sono solo la partenza per un processo di sviluppo partecipativo a tutti i livelli organizzativi.

Il clima, la cultura, l’assetto organizzativo e i ruoli trascendono dai confini dell’organizzazione e determinano un impatto sulla qualità dei servizi offerti. Un costante monitoraggio è utile per verificare quanto i processi di cambiamento siano condivisi oppure se sono necessarie ulteriori azioni correttive al fine di ottenere il massimo coinvolgimento positivo del personale, che deve essere reso partecipe del miglioramento della qualità del lavoro perseguita (Pereti, 2005).

La qualità di un servizio è comunque sempre conseguenza dell’organizzazione, del processo di selezione, della gestione delle risorse umane, della definizione dei ruoli, della cultura e del clima organizzativo. L’interesse per il clima organizzativo e la salute organizzativa coincide con l’interesse a migliorare l’ambiente di lavoro, a conoscere in vista di un cambiamento che si possa identificare come reale miglioramento (Quaglino, Mander, 1987).

Effettuare un’esplorazione sul clima o sulla salute organizzativa permette, in primo luogo di comprendere il livello di benessere o malessere dei propri lavoratori e in seguito di individuare nuove modalità di approccio alle problematiche organizzative e l’individuazione delle modalità più efficaci di gestione della quotidianità.

 

Privacy Policy